Con JRE-Inside+ potrai godere di molti vantaggi, tra cui interviste esclusive, eventi e molto altro ancora. Leggi tutto

Shop
Nessun risultato trovato
Iscriviti a JRE-Inside+ Premium

I membri JRE-Inside+ sono tenuti al corrente degli ultimi sviluppi gastronomici, dei nuovi ristoranti JRE-Jeunes Restaurateurs e delle ultime tendenze culinarie. Accedi subito ai nostri contenuti 'members-only' e non perdere mai le ultime notizie. L'iscrizione a JRE-Inside+ può essere registrata qui sotto, puoi iniziare a usarla subito.

Diventa un membro JRE-Inside+ e usufruisci di vantaggi esclusivi, interviste stimolanti, ricette e articoli, informazioni sugli eventi e altro ancora.

  • Sempre aggiornato sul nostro mondo della gastronomia
  • Ricevi inviti per eventi esclusivi
  • Incontra i nostri chef attraverso interviste e ricette

Questo articolo è esclusivamente per i membri di JRE-Inside+

Vai a JRE-Inside+
interview • May 16th, 2022

Intervista a Luca Bazzano

Premium

Luca Bazzano è lo chef del ristorante Quintilio. Luca ha iniziato a cucinare le uova fritte nella cucina dei suoi genitori all'età di 3 anni ed è la quinta generazione a lavorare al ristorante Quintilio. È qui che lo chef Luca si è impegnato nel cercare di ricreare le ricette tradizionali. Utilizzando nuove tecniche di lavorazione e cottura, riesce ad utilizzare le migliori materie prime locali, reinterpretando nel frattempo i piatti della tradizione. Abbiamo fatto alcune domande allo chef Luca per conoscere meglio la sua ispirazione culinaria, il suo ingrediente preferito e molto altro.

Luca, come descriveresti il tuo stile di cucina?

Il mio tipo di cucina preferito è quello che rispetta l'ambiente e tratta la materia prima come una regina.

Qual è il tuo piatto preferito da preparare?

Amo la pasta fresca in generale, e soprattutto i raviolini ripieni delle primizie del bosco (per esempio ortica, luppolo, tarassaco, primula) serviti senza alcun condimento da mangiare con le mani.

Qual è il tuo ingrediente preferito da lavorare?

Il mio ingrediente preferito da lavorare è il fungo porcino della nostra valle. È veramente impareggiabile, saporito, fresco, aromatico e molto versatile. Appena raccolto, tagliato a crudo con olio extravergine d'oliva ligure, basilico e nocciole, è il cibo perfetto!

Il mio fornitore preferito è la foresta selvaggia.

Luca Bazzano

Quintilio

Chi è uno dei tuoi migliori fornitori o produttori?

Il mio fornitore preferito è la foresta selvaggia. Rispettando tutta la biodiversità e la stagionalità ci dà funghi porcini, tartufi, erbe selvatiche e radici.

Qual è la sfida più grande che hai affrontato nella tua carriera culinaria?

La più grande sfida che ho dovuto affrontare e che continuo ad affrontare ogni giorno è quella di riuscire a gestire la mia piccola azienda familiare che esiste da 153 anni, in un territorio ostile, e cercare di far conoscere al mondo i nostri prodotti slow food.

Quale tendenza gastronomica ti entusiasma di più?

Non mi piacciono molto le tendenze gastronomiche, ma credo che il futuro sia verde e che si stia passando alle verdure invece che alla carne.

Se potessi mangiare un solo piatto per il resto della tua vita, quale sarebbe?

Mangerei pasta al pesto per tutta la vita.

Qual è una cosa nella zona che i tuoi ospiti devono assolutamente vedere o fare?

Consiglierei agli ospiti di visitare il museo del vetro di Altare.

Grazie, Luca.

Prenota il tuo tavolo al ristorante Quintilio

Prova la cucina regionale italiana dello chef Luca Bazzano al ristorante Quintilio ad Altare, Italia. Puoi prenotare il tuo pranzo o la tua cena attraverso il nostro sito web, per vivere un' esperienza culinaria indimenticabile.

Prenota il tuo tavolo