Con JRE-Inside+ potrai godere di molti vantaggi, tra cui interviste esclusive, eventi e molto altro ancora. Leggi tutto

Shop
Nessun risultato trovato
Iscriviti a JRE-Inside+ Premium

I membri JRE-Inside+ sono tenuti al corrente degli ultimi sviluppi gastronomici, dei nuovi ristoranti JRE-Jeunes Restaurateurs e delle ultime tendenze culinarie. Accedi subito ai nostri contenuti 'members-only' e non perdere mai le ultime notizie. L'iscrizione a JRE-Inside+ può essere registrata qui sotto, puoi iniziare a usarla subito.

Diventa un membro JRE-Inside+ e usufruisci di vantaggi esclusivi, interviste stimolanti, ricette e articoli, informazioni sugli eventi e altro ancora.

  • Sempre aggiornato sul nostro mondo della gastronomia
  • Ricevi inviti per eventi esclusivi
  • Incontra i nostri chef attraverso interviste e ricette

Questo articolo è esclusivamente per i membri di JRE-Inside+

Vai a JRE-Inside+
interview • November 4th, 2021

Intervista a Robin Groos

Premium

Il sommelier Robin Groos ha una profonda passione per i vini. Inizialmente voleva diventare uno chef, ma nel corso della sua vita il suo interesse si è spostato più verso il vino. È per questo che la sua formazione culinaria lo ha portato a un programma specializzato alla Wine Academy. Appassionato di vino, Robin ama condividere la sua conoscenza del vino con gli ospiti del ristorante Eden, dove si assicura che ogni piatto sia abbinato al bicchiere di vino perfetto. Eden si trova nella città olandese di Valkenswaard, nella provincia del Brabante Settentrionale, che è famosa in tutto il mondo per il suo museo delle auto, il museo DAF.

Robin, puoi parlarci un po' del tuo background?

Il mio nome è Robin Groos. Vivo a Eindhoven e ho iniziato a lavorare come sommelier quando avevo 21 anni.

Ci sono molti modi diversi per diventare sommelier, che tipo di percorso formativo hai seguito?

Quando il vino ha iniziato a interessarmi sono diventato un po'ossessionato. Volevo sapere tutto su di esso. Ho iniziato uno studio da sommelier, ma non andava abbastanza veloce per me, così ho studiato molto nelle mie ore libere. Ho iniziato a diventare competitivo e mi sono anche iscritto a qualche concorso di vino.

Cosa caratterizza un buon sommelier?

Un buon sommelier segue il proprio percorso e il proprio carattere. Un buon sommelier non segue il clamore e non sceglie mai i vini commerciali.

Quali sono le tue regole personali per l'abbinamento cibo-vino?

Ogni abbinamento di vino è molto personale. Cerco sempre di fare un abbinamento che si adatti alla mia filosofia, così come ai piatti creati dallo chef.

Quali sono alcuni dei vini più speciali che hai e come sono diversi dagli altri?

Cerco di fare una carta dei vini dove si possano trovare altri vini rispetto a quelli che ci si aspetta. Mi piace lavorare con vitigni sconosciuti e regioni meno conosciute.

Quali sono le qualità da cercare quando si acquista un vino?

I vini devono avere il loro carattere e devono essere accessibili. Il rapporto qualità-prezzo è importante per me. Credo che si possa ottenere questo equilibrio nelle regioni meno conosciute e che quindi sono in grado di sorprenderti con la loro qualità.

Quando il vino ha iniziato a interessarmi sono diventato un po'ossessionato

Robin Groos

Eden

Qual è il miglior vino che ha assaggiato e cosa lo ha reso così grande?

Uno dei vini più notevoli che abbia mai assaggiato era un vino di ghiaccio canadese fatto di Vidal (un vitigno speciale). Non dimenticherò mai la complessità e la profondità di quel bicchiere di vino.

Grazie, Robin.

Prenota il tuo tavolo al ristorante Eden

Sei pronto per un fantastico abbinamento cibo-vino al ristorante Eden? Puoi prenotare il tuo pranzo o la tua cena attraverso il nostro sito web, per un evento gastronomico indimenticabile.

Fare una prenotazione