Con JRE-Inside+ potrai godere di molti vantaggi, tra cui interviste esclusive, eventi e molto altro ancora. Leggi tutto

Shop
Nessun risultato trovato
Iscriviti a JRE-Inside+ Premium

I membri JRE-Inside+ sono tenuti al corrente degli ultimi sviluppi gastronomici, dei nuovi ristoranti JRE-Jeunes Restaurateurs e delle ultime tendenze culinarie. Accedi subito ai nostri contenuti 'members-only' e non perdere mai le ultime notizie. L'iscrizione a JRE-Inside+ può essere registrata qui sotto, puoi iniziare a usarla subito.

Diventa un membro JRE-Inside+ e usufruisci di vantaggi esclusivi, interviste stimolanti, ricette e articoli, informazioni sugli eventi e altro ancora.

  • Sempre aggiornato sul nostro mondo della gastronomia
  • Ricevi inviti per eventi esclusivi
  • Incontra i nostri chef attraverso interviste e ricette

Questo articolo è esclusivamente per i membri di JRE-Inside+

Vai a JRE-Inside+
interview • November 4th, 2021

Intervista a Takashi Miyazaki

Premium

Lo chef Takashi Miyazaki, stella Michelin, possiede due ristoranti: Miyazaki Japanese Takeaway e il ristorante Ichigo Ichie. Entrambi si trovano a Cork, in Irlanda, a due passi da punti di riferimento storici, come il Monumento Nazionale e la prigione ottocentesca Cork City Gaol. Essendo il primo a portare un ristorante in stile kappou e kaiseki in Irlanda, lo chef Takashi può essere facilmente considerato un pioniere culinario. Abbiamo incontrato lo chef e gli abbiamo chiesto del suo amore per il curry e del piatto che sceglierebbe come ultima cena.

Takashi, puoi parlarci un po' del tuo background?

Fukuoka è la mia casa e sono cresciuto con la mia famiglia. Mia nonna era una grande cuoca, ricordo ancora il sapore del suo cibo. Mia madre non era una brava cuoca a quei tempi, ma ad essere onesti ora cucina brillantemente, visto che spesso condividiamo le ricette tra di noi. Mio padre era un maestro di kendo, così sono diventato anch'io un giocatore di kendo, non avevo scelta.   Fortunatamente, le mie abilità nel kendo mi hanno fatto guadagnare una borsa di studio universitaria - ma non sono andato a nessuna lezione perché avevo appena ricevuto una bella moto. Allo stesso tempo ho anche iniziato a lavorare part-time in una caffetteria in un aeroporto nazionale locale. La cucina era piccola e sporca, e tutti i prodotti erano congelati.   Ciononostante, mi piaceva lavorare lì. Ho iniziato a cucinare per i miei amici motociclisti e a loro piaceva ogni volta e mi ringraziavano. Mi sentivo come se fossi Babbo Natale. Ed è stato allora che ho iniziato a sentire che volevo diventare uno chef e cucinare cibo gustoso per la gente. Puoi vedere alcuni dei piatti che preparo sul mio Instagram.

Come descriveresti il tuo stile di cucina?

Sono uno chef giapponese che cucina con prodotti irlandesi utilizzando tecniche giapponesi. Mi piace lavorare con ingredienti locali e costruire il mio menù intorno alle stagioni. Ogni menù racconta una storia. Mi piace anche lavorare con diverse consistenze, sapori e persino temperature.

Qual è il tuo piatto preferito da preparare?

Sarebbe il Mentai Ochazuke. L'Ochazuke è un piatto rustico giapponese che consiste in riso nel tè caldo. Può essere condito con una varietà di ingredienti diversi, come frutti di mare, verdure e Mentai - uova di merluzzo marinate speziate della mia città natale, Fukuoka. Ho sempre detto che mi piacerebbe che questo piatto fosse la mia ultima cena.

Qual è il tuo ingrediente preferito con cui lavorare?

Il daikon. È una radice commestibile della famiglia delle Brassicaceae ed è disponibile in molte forme, colori e dimensioni. Il daikon è molto popolare nella cucina giapponese, anche se è usato in molte altre cucine. È stata una coltura costante in Giappone per secoli e il suo nome si traduce in inglese come "grande radice", poiché cresce rapidamente e diventa di grandi dimensioni quando le condizioni e l'umidità del terreno sono favorevoli.   Il Daikon è molto ricco di vitamina C, potassio e fosforo. Inoltre, contiene diversi enzimi benefici che migliorano la digestione e fitonutrienti che possono aiutare a combattere il cancro. È una verdura molto versatile e facile da incorporare in piatti crudi o cotti come insalate, stufati, zuppe e preparazioni al forno o anche sottaceto.

Chi è uno dei tuoi migliori fornitori o produttori?

Lavoro con così tanti produttori e coltivatori locali che è difficile sceglierne uno solo. Per esempio, compro i mazzi di asparagi da Lisheen Greens. È una fattoria a conduzione familiare nel West Cork che coltiva verdure e insalate fresche e prive di sostanze chimiche. Un altro produttore che mi piace sostenere è Caherbeg Free Range Pork. È gestito dalla famiglia Allshire a Rosscarbery nel West Cork. Sono produttori artigianali e tutti i loro prodotti sono fatti in famiglia invece che in fabbrica.

Mi piace lavorare con ingredienti locali e costruire il mio menù intorno alle stagioni

Takashi Miyazaki

Ichigo Ichie

Qual è la sfida più grande che hai affrontato nella tua carriera culinaria?

Per me, la sfida più grande finora è stata affrontare il COVID-19. Sono sicuro di non essere l'unico a dirlo. Prima di tutto, l'anno scorso, abbiamo dovuto rispettare la regola dei due metri di distanza e lasciare metà dei tavoli del nostro ristorante vuoti. Poi, in ottobre, ci è stato detto che tutti i ristoranti devono chiudere completamente. Così, sfortunatamente, Ichigo Ichie deve rimanere temporaneamente chiuso finché il governo non rilascia le sue nuove linee guida per i ristoranti al chiuso.   Tuttavia, da gennaio, stiamo offrendo un'opzione di sushi da asporto a Ichigo Ichie. Si tratta di una selezione di nigiri, maki sushi rolls, zuppa di miso akadashi, oltre a una selezione di bento box il venerdì e il sabato. Ogni articolo è fresco di giornata e il pesce varia a seconda della sua disponibilità.

Quale tendenza gastronomica la entusiasma di più?

Sono molto favorevole alla sostenibilità. Cucinare in modo sostenibile significa ridurre il proprio impatto sull'ambiente, sulle persone e sugli animali. Imparando a usare il cibo per tutto il suo valore, si mangia in modo più delizioso, si risparmia denaro e si prendono decisioni migliori per l'ambiente, gli animali e le persone.   Anche il concetto di zero sprechi è qualcosa a cui mi piace partecipare. Questo significa anche usare gli ingredienti avanzati, come le bucce di verdura e frutta, gli organi di pesce e i gambi delle verdure - che possono essere usati per zuppe o puree.   Inoltre, cerco di usare materiali riutilizzabili come bambù, porcellana, vetro e metallo. Oltre a diminuire l'uso della plastica, la consapevolezza di ridurre l'impronta ecologica umana sul pianeta sta aumentando. Ecco perché mi piace sostenere i piccoli produttori locali: coltivano la loro frutta e verdura in modo biologico e non tendono a confezionare i loro prodotti nella plastica.

Se potessi mangiare un solo piatto per il resto della sua vita, quale sarebbe?

Il curry, di sicuro. Il curry è nato in India, ma è molto popolare anche in Giappone. Il tipico curry giapponese ha una consistenza più spessa e un sapore più dolce ma meno piccante della sua controparte indiana. È un piatto così versatile. Puoi prepararlo con verdure, carne o anche pesce. E può essere servito con riso o noodles.

Grazie, Takashi.

Prenota il tuo tavolo al ristorante Ichigo Ichie

Coccola il tuo palato con l'eccezionale cucina giapponese dello chef stellato Takashi Miyazaki. Puoi prenotare la tua cena al ristorante Ichigo Ichie (Cork, Irlanda) attraverso il nostro sito web.

Fare una prenotazione