Con JRE-Inside+ potrai godere di molti vantaggi, tra cui interviste esclusive, eventi e molto altro ancora. Leggi tutto

Shop
Nessun risultato trovato
Iscriviti a JRE-Inside+ Premium

I membri JRE-Inside+ sono tenuti al corrente degli ultimi sviluppi gastronomici, dei nuovi ristoranti JRE-Jeunes Restaurateurs e delle ultime tendenze culinarie. Accedi subito ai nostri contenuti 'members-only' e non perdere mai le ultime notizie. L'iscrizione a JRE-Inside+ può essere registrata qui sotto, puoi iniziare a usarla subito.

Diventa un membro JRE-Inside+ e usufruisci di vantaggi esclusivi, interviste stimolanti, ricette e articoli, informazioni sugli eventi e altro ancora.

  • Sempre aggiornato sul nostro mondo della gastronomia
  • Ricevi inviti per eventi esclusivi
  • Incontra i nostri chef attraverso interviste e ricette

Questo articolo è esclusivamente per i membri di JRE-Inside+

Vai a JRE-Inside+
interview • May 9th, 2022

Intervista a Federico Pettenuzzo

Premium

Federico Pettenuzzo è lo chef del ristorante La Favellina. Dopo aver conseguito una laurea in economia, Federico ha deciso di seguire le orme culinarie della sua famiglia. Ha fatto uno stage con il grande chef italiano Massimiliano Alajm e poi è entrato nella cucina di ristoranti di alto livello, tra cui Aqua Crua di Baldessari e Piazza Duomo di Crippa. In seguito è tornato al ristorante di famiglia La Favellina, dove attualmente propone un'eccellente cucina italiana contemporanea. Abbiamo fatto alcune domande allo chef Federico per conoscere meglio la sua ispirazione culinaria, il suo ingrediente preferito e molto altro ancora.

Federico, come descriveresti il tuo stile di cucina?

Il mio stile di cucina è una cucina espressiva, fresca e gustosa in cui integro elementi che raccogliamo vicino al ristorante, dalle erbe selvatiche ai frutti degli alberi della zona.

Qual è il tuo piatto preferito da preparare?

Mi piace molto fare il risotto perché è una tela bianca su cui puoi dipingere il tuo stile culinario.

Qual è il tuo ingrediente preferito con cui lavorare?

Mi piace lavorare con la frutta secca. Sono proteine vegetali con le quali si può creare una sensazione simile al velluto morbido e al grasso, senza usare in realtà grassi animali. Per questo motivo, si può dare leggerezza al piatto, senza appesantire il cibo.

Lavoro con produttori locali, artigiani del gusto che sanno offrirmi le materie prime perfette al momento giusto.

Federico Pettenuzzo

La Favellina

Qual è la sfida più grande che hai affrontato nella tua carriera culinaria?

La mia sfida più grande è stata quella di ricevere finalmente l'ambito riconoscimento Michelin perché la nostra azienda di famiglia ha iniziato nel 1999. La più grande ricompensa sono stati i nostri clienti, che ci hanno visto crescere e che hanno assistito alla nostra costante evoluzione verso l'eccellenza, sia in sala che in cucina.

Quale tendenza gastronomica ti entusiasma di più?

Mi piace l'idea di uno stile semplice dove il gusto di ogni elemento caratterizza il piatto.

Se potessi mangiare un solo piatto per il resto della tua vita, quale sarebbe?

Sceglierei i tortellini.

Qual è una cosa nella zona che i tuoi ospiti devono assolutamente vedere o fare?

Consiglierei agli ospiti di visitare la valle della Favellina, il parco storico di Villa Rossi a Santoro con il suo bellissimo acquario, così come Bassano e il ponte degli Alpini.

Grazie, Federico.

Prenota il tuo tavolo al ristorante La Favellina

Prova la cucina italiana contemporanea dello chef Federico Pettenuzzo al ristorante La Favellina a Malo, Italia. Puoi prenotare il tuo pranzo o la tua cena attraverso il nostro sito web, per vivere un' esperienza culinaria indimenticabile.

Prenota il tuo tavolo