Con JRE-Inside+ potrai godere di molti vantaggi, tra cui interviste esclusive, eventi e molto altro ancora. Leggi tutto

Shop
Nessun risultato trovato
Iscriviti a JRE-Inside+ Premium

I membri JRE-Inside+ sono tenuti al corrente degli ultimi sviluppi gastronomici, dei nuovi ristoranti JRE-Jeunes Restaurateurs e delle ultime tendenze culinarie. Accedi subito ai nostri contenuti 'members-only' e non perdere mai le ultime notizie. L'iscrizione a JRE-Inside+ può essere registrata qui sotto, puoi iniziare a usarla subito.

Diventa un membro JRE-Inside+ e usufruisci di vantaggi esclusivi, interviste stimolanti, ricette e articoli, informazioni sugli eventi e altro ancora.

  • Sempre aggiornato sul nostro mondo della gastronomia
  • Ricevi inviti per eventi esclusivi
  • Incontra i nostri chef attraverso interviste e ricette

Questo articolo è esclusivamente per i membri di JRE-Inside+

Vai a JRE-Inside+
interview • December 20th, 2021

Intervista con Monique Korteschiel

Premium

La sommelier Monique Korteschiel del ristorante De Saffraan di Amersfoort ha una profonda passione per i vini. Nel ristorante di cui è proprietaria con il suo socio, lo chef Kars van Wechem, è responsabile dell'eccellente carta dei vini, che comprende vini sorprendenti dal territorio olandese. Lei farà in modo di abbinare ogni piatto a un eccellente bicchiere di vino, completando così la vostra perfetta avventura gastronomica.

Monique, puoi parlarci un po' del tuo background?

Sono cresciuta in una famiglia che lavorava nel settore della ristorazione, a Zwolle e Nieuwleusen. Ho iniziato a lavorare al ristorante Tiens a Zwolle. Proprio qui ho avuto la mia prima conoscenza con molti vini, e ho frequentato i corsi di enologia del vinologo Jan Tjong Tien.   Dopo questa prima esperienza, ho fatto uno stage in un hotel a Stoccarda. Dopo la scuola alberghiera, ho iniziato a lavorare a Harderwijk, ma alla fine sono tornato a Zwolle dove ho lavorato al ristorante De Librije e ho imparato molto. Lì ho incontrato il mio compagno Kars. Insieme a lui, sono partita per Aruba dove abbiamo lavorato al De Links. Poi è arrivato il momento di tornare in Olanda e abbiamo aperto il nostro ristorante De Saffraan ad Amersfoort.

Mi piace lavorare con Kleine Schorre e Betuws Wijndomein perché hanno davvero il loro carattere.

Monique Korteschiel

Restaurant De Saffraan

Ci sono molti modi diversi per diventare sommelier, che tipo di percorso formativo avete fatto?

Dato che avremmo iniziato da soli, ho dovuto gestire i vini da solo. Assaggiando molto il vino e ascoltando gli ospiti e i fornitori, la nostra carta dei vini è cresciuta negli anni fino a diventare una carta dei vini diversificata.

Cosa caratterizza un buon sommelier?

Un buon sommelier è qualcuno che ascolta i desideri dei suoi ospiti.

Quali sono le sue regole personali per l'abbinamento cibo-vino?

Tutti gli ingredienti vengono prima assaggiati separatamente, con diversi vini. Poi come un piatto, come sarà vissuto dall'ospite. Questo permette di scegliere 1 vino con il punteggio più alto.

Quali sono alcuni dei vini più speciali che hai e come sono diversi dagli altri?

Trovo i vini olandesi molto interessanti, e tra questi ce ne sono alcuni molto sorprendenti. Mi piace lavorare con Kleine Schorre e Betuws Wijndomein perché hanno davvero il loro carattere. Uno dei miei preferiti è l'Assyrtiko dalla Grecia, un'uva molto versatile.

Quali sono le qualità da cercare quando si acquista un vino?

La cosa più importante è che piaccia a noi stessi.

Qual è il miglior vino che avete assaggiato e cosa lo ha reso così grande?

Ovilos dalla Grecia settentrionale, fatto con l'uva Assyrtiko. Ha così tanto sapore, freschezza e finezza. Un bicchiere delizioso che non diventa mai noioso.

Grazie, Monique.

Prenota il tuo tavolo al ristorante De Saffraan

Sei pronto per un fantastico abbinamento cibo-vino al ristorante De Saffraan ad Amersfoort? Puoi prenotare il tuo pranzo o la tua cena attraverso il nostro sito web, per un evento gastronomico indimenticabile.

Saffraan